E-learning: perchè è la migliore soluzione per la formazione in azienda

Lo abbiamo visto durante la quarantena: se non fosse stato per l’e-learning migliaia di lavoratori non avrebbero potuto aggiornare le proprie competenze, dal momento che tutte le attività di formazione in presenza erano state sospese.

Abbiamo capito la sua importanza ancor di più quando c’è stato da ritornare fisicamente al lavoro: grazie a corsi di e-learning realizzati ad hoc milioni di dipendenti in tutto il mondo sono stati formati a domicilio, quindi in totale sicurezza, sulle nuove procedure di lavoro. E per di più in tempi brevissimi.

Quella che prima era quindi “solo” un’opportunità all’interno di un irrinunciabile processo di digital transformation, si è rivelata in questi mesi una vera e propria necessità.

Ma chi da anni si occupa di e-learning sa che i vantaggi non sono limitati alla possibilità per ogni lavoratore di intraprendere il percorso formativo in maniera autonoma e flessibile, gestendo le ore di lavoro e di corso come preferisce. Anche l’azienda trae numerosi vantaggi dalla creazione di un percorso di formazione online. Vediamoli nel dettaglio.

I vantaggi di della formazione aziendale in e-learning

1. Personalizzazione.

Sulla base delle reali esigenze formative del team di lavoro, e dopo aver analizzato i suoi punti di forza e debolezza, si individua la soluzione migliore in termini di obiettivi da raggiungere, tempi e contenuti da trattare. I dipendenti così non sono costretti a “perdere tempo” in sessioni formative percepite talvolta inutili o ripetitive, e di conseguenza la formazione viene accettata di buon grado e diventa davvero produttiva.

2. Modularità.

Ogni corso online è suddiviso in moduli e lezioni e l’apprendimento in pillole, o micro learning, prevede un insegnamento strutturato in tappe e obiettivi specifici. La possibilità di spezzare la formazione, di adattarla al proprio ritmo e ai propri impegni lavorativi è un grande vantaggio.

Permette al lavoratore di inserire momenti di formazione anche all’interno della giornata lavorativa, magari a partire da una specifica esigenza incontrata durante lo svolgimento delle proprie mansioni. Inoltre, il raggiungimento di risultati come la fine di un modulo o il superamento di un quiz invoglia i partecipanti rendendoli protagonisti attivi della propria formazione.

3. Velocità e continuità nel tempo

I corsi online nascono dall’esigenza di automatizzare e velocizzare l’apprendimento dei dipendenti e, grazie ai sistemi di tracciamento e ai Big data analytics, si assicura un monitoraggio dei risultati continuo e aggiornato in tempo reale.

4. Interattività

I corsi di specializzazione e aggiornamento digitali contribuiscono a favorire il consolidamento del lavoro in team: il dipendente viene coinvolto all’interno di una forte comunità di apprendimento, si rafforzano così le dinamiche di gruppo e migliora di conseguenza la produttività in azienda.

5. Economicità.

Last but not least, queste caratteristiche si traducono anche in un risparmio di tempo e quindi di denaro, oltre a un minor costo organizzativo soprattutto per le aziende che hanno molti dipendenti da formare i diverse sedi sparse sul territorio.

 

Menu