E-learning per la rete vendita: uno strumento di crescita per la tua azienda

L’utilizzo dell’e-learning per la formazione della rete vendita, soprattutto nelle grandi aziende di retail, è ormai consolidato da anni. E’ ottimo sia per la formazione del personale di negozi B2C che hanno tante sedi diffuse sul territorio, sia per l’aggiornamento dei rappresentanti B2B. In questo periodo di limitazione delle attività in presenza a causa dell’emergenza sanitaria mondiale, inoltre, è diventato una scelta obbligata per non interrompere il percorso formativo del personale.

Il lato positivo è che le aziende che ancora non erano approdate all’e-learning e lo hanno fatto in questo periodo, hanno finalmente toccato con mano i tanti vantaggi di questa modalità formativa. E potranno decidere, in una prospettiva a lungo termine, se abbandonare o ridimensionare metodi di training tradizionale, come conferenze e meeting annuali, a favore di quelli a distanza, parimenti produttivi, ma sicuramente più economici.

Ma non è solo una questione di risparmio, l’e-learning per la rete vendita è anche uno strumento di crescita.

La proficua diffusione di protocolli standard

Come dimostrato dalla Harvard Business Review, le imprese che promuovono al loro interno l’utilizzo di tecniche di vendita uniformi e coerenti vantano il 28% in più di ricavi rispetto a quelle che non si affidano a protocolli standardizzati. È facile, dunque, capire i vantaggi concreti che l’e-learning garantisce alle aziende e ai loro reparti sales che, anche se lontani dal punto di vista fisico, non lo sono a livello procedurale. Esse, infatti, possono contare su un insieme di best practice di efficacia provata, che costituiscono un prezioso vantaggio competitivo.

L’unione tra reparti e tra colleghi fa la forza

L’e-learning, inoltre, si rivela fondamentale per superare la troppo frammentata logica dei silos, agendo come “trait d’union” delle diverse funzioni aziendali. La piattaforma LMS di training può infatti connettersi con gli atri software utilizzati all’interno dell’organizzazione, assicurando un dialogo costante, ad esempio, tra la forza vendita e il reparto marketing. Ma la comunicazione, oltre che tra diverse unità aziendali, viene assicurata anche tra i colleghi e gli esperti dello stesso sales team, in un’ottica di condivisione della conoscenza che finisce per aumentare le competenze e, dunque, per migliorare le performance dell’impresa.

La possibilità di aggiornarsi e di far fronte a interlocutori sempre più aggiornati

A volte, soprattutto quando si tratta di B2B, la rete vendita necessita di una formazione particolarmente complessa, che le consenta di spiegare le novità tecnologiche di ultima generazione e di posizionarle rispetto alle proposte dei competitor. In questo caso, l’e-learning si dimostra insostituibile, in quanto permette di partecipare anche a distanza a sessioni formative centralizzate e di apprendere tutti i dati necessari a convincere una clientela sempre più preparata, perché abituata a informarsi in anticipo.

Il mobile learning e le sue caratteristiche di flessibilità, semplicità ed economicità

Per finire, il valore dell’e-learning per la rete di vendita si evidenzia in particolar modo nei contenuti, spesso parcellizzati, veicolati dai dispositivi mobili. I loro vantaggi sono sotto gli occhi di tutti e vanno dalla leggerezza e fruibilità senza limiti delle pillole formative, alla loro componente interattiva, per finire, come abbiamo già accennato, con la sensibile diminuzione dei costi per le aziende alle prese coi programmi di compliance educativa.

Hai bisogno di un piano di formazione e-learning per la tua rete vendita? Contattaci

Menu